Buscar
  • Giovanah

Affreschi volume n°15

“AFFRESCHI” che nasce da una accurata selezione degli artisti che hanno già pubblicato con noi, per dar loro maggior spazio e visibilità. Tale maggiore visibilità è garantita anche dalla realizzazione di un video dedicato (esclusivamente all’autore ed alle sue opere) che punta a sfruttare le moderne tecnologie per la diffusione dell’arte e degli artisti. Alcuni dati tecnici: Ciascun volume è composto da 8 artisti. A ciascun artista vengono dedicate 14 pagine all’interno del volume. La prima pagina contiene, oltre all’immagine di un dipinto, anche una nota biografica dell’autore (max 8 righe) e una foto personale (facoltativa). Le dimensioni del catalogo sono di cm 17 x 24. Realizzato in carta patinata lucida, in quadricromia. All’inizio del catalogo, è presente una breve recensione del critico d’arte Plinio Perilli per ogni autore pubblicato. La versione cartacea verrà presentata alle varie Fiere del libro di tutta Italia. Il catalogo sarà pubblicizzato sulle nostre riviste

Critico d’arte Plinio Perilli:

Giovanah Faraco Brasiliana di San Paolo, ora vive a Firenze. “Sono un’artista entusiasta” ammette e si presenta. Creatrice per destino e messaggio... “Carrying” è un bell’acrilico a colori caldi. “Equality” è vagamente concettuale: il viso c’è, ma senza fattezze: dunque le comprende tutte, riguarda tutte le donne... “Curves”: bei seni, i fianchi venusti, di- ventano fasce policrome che irradiano una grande felicità emotiva, non solo visiva. La sensualità continua elegante, magica: alle belle forme di “Adriana” si sovrappon- gono ali azzurre d’una gigantesca farfalla. Triste invece il teschio con rosa di “Sin”. Ma è la modernità, che la incalza. “Taken” è profilo bello tutto sgocciolato rosso d’orizzontale, rubedo-alchemico. E poi gli omaggi emotivi di “Memories”, “Oriental” (ancora un viso scomposto, sfaccettato di colori). Idem gli azzurri di “Peace”, o gli acrilici a grumi di “Who Am I?”. “Madalena” – istintivo, gli occhi spalancati: una po- sa immobile e interrogativa (come “Uncovered”). Attrae l’eccitante lato B di “Sum- mer”... Mentre “Tears” sono le lacrime dell’Africa, sempre bella, sovrana di Bellezza: ma anche il dolore stesso d’un Continente.


AMAZON :

https://www.amazon.com/Affreschi-N°15-Italian-Editrice-Pagine-ebook/dp/B08LHHF17S